RIETI SPOSI - MatrimoniO
Musica per Matrimoni
sei qui:   Home > Ristoranti per il Riceviment INFO:   Fai conoscere le tue Promozioni agli Sposi



IL RISTORANTE

Il Ristorante secondo la nostra tradizione ed usanza, è senz'altro la soluzione che più di ogni altra privilegia il pranzo inteso proprio in senso stretto e anche per questo, si presta ottimamente ai festeggiamenti familiari o senza grandi esigenze di formalità.

Il banchetto nuziale anticamente veniva fatto come augurio di felicità e di abbondanza per la nuova coppia. Un tempo si usava festeggiare la nuova unione in casa della famiglia della sposa, era una scelta che sottolineava il legame familiare, ma presupponeva un ricevimento con un numero limitato di invitati e una grande disponibilità di tempo per l'organizzazione.
Oggi, il pranzo di nozze simboleggia l'entrata della sposa nella sua nuova condizione: con il pasto consumato congiuntamente dai due coniugi la donna lascia la sua famiglia d'origine e diventa sposa. Nonostante oggi, soprattutto ad alcune giovani coppie, possa apparire una scelta ormai obsoleta, il sempre classico banchetto al ristorante ancora offre, delle ottime opportunità di scelta in grado di abbinare perfettamente proposte di alta gastronomia con interni lussuosi e ricchi d'atmosfera e panorami bellissimi da poter ammirare. Le possibili ambientazioni sono varie,si può scegliere tra il bordo piscina o la terrazza panoramica di un lussuoso albergo, tra la sala di un raffinato ed elegante ristorante con vista mare o con vista lago immerso in un romanticissimo parco piuttosto che, un buon ristorante d'aspetto semplice nel genere in cui poter gustare, del cibo genuino e di ottima qualità servito da un personale cortese e altamente qualificato e preparato al tipo di cerimonia richiesta Gli sposi faranno bene a scegliere e provare personalmente il menù, a controllare la qualità dei cibi e delle bevande, specialmente dei vini, ed a curare meticolosamente anche i più piccoli particolari.


Cosa fondamentale in un banchetto di nozze è la disposizione dei tavoli degli invitati, in modo da permettere a tutti di essere a proprio agio. Nel'ipotesi più classica, con tavolo unico a ferro di cavallo, gli sposi sederanno al centro, lei alla destra di lui. Se si tratta di un matrimonio formale c'è da rispettare una gerarchia anche per i posti a tavola, si parte dalla madre dello sposo, il testimone, la madre della sposa, lo sposo, la sposa (a destra), il padre dello sposo, il testimone o un invitata di riguardo, il padre della sposa. Se invece si tratta di un banchetto meno formali verrà scelta una frammentazione dei tavoli, rigorosamente rotondi, con non più di otto invitati per ognuno. In questo caso il tavolo degli sposi sarà rivolto verso la sala. Qualunque sia la soluzione adottata, è buona regola rendere visibile all'entrata del locale una piantina in grado di indirizzare rapidamente gli invitati al loro posto. Da ricordare che se i genitori degli sposi sono divorziati, non dovrebbero sedere al tavolo degli sposi, ma trovare posti in tavoli separati. Nel caso in cui comunque i rapporti siano buoni tra gli ex coniugi, possono sedere entrambi al tavolo d'onore mentre i secondi coniugi si sederanno a un tavolo insieme ai familiari del marito o della moglie. Compito degli sposi, nell'organizzazione del ricevimento, è accertarsi anche che ci sia una precisa scansione temporale nel servizio delle portate: il servizio non deve essere affrettato ma nemmeno eccessivamente lento. Per quanto riguarda la torta, al di là delle innumerevoli alternative, deve rispondere a due requisiti fondamentali; deve essere scenografica e di ottima qualità. Il taglio della torta viene effettuato dalla mano dello sposo con sopra poggiata quella della sposa. La prima fetta spetta a lui e viene servita dalla moglie, la quale dovrebbe offrire le successive fette ai genitori, ai suoceri e ai testimoni, nel frattempo i camerieri l'avranno ritirata per servirla a tutti gli invitati. A questo punto, un brindisi a base di champagne e la distribuzione dei confetti coroneranno il vostro banchetto. Non vi dimenticate dei bambini : vi sono delle organizzazioni che si occupano proprio dell'intrattenimento con giochi e passatempi diretto da personale qualificato. La prenotazione: Si tenga sempre ben presente che, la prenotazione del luogo del ricevimento, va fatta almeno dai dodici ai sei mesi prima del matrimonio.



Rieti Annunci.com - Affarilandia.com - Pianetabici.com - Informazioni e Contatti 
Copyright RietiSposi.com 2006-2014. Tutte le Immagini, i Marchi ed i Testi sono dei rispettivi e legittimi proprietari.
Gestito da A.S.D. Note e Ruote Rieti - P.I. 01017260579
Realizzato in collaborazione con www.rietiannunci.com